E’ oramai un dato di fatto che la Sanità non riesce a reggere i cambiamenti avvenuti negli ultimi vent’anni. L’organizzazione non può essere, come vorrebbe qualcuno, verso un quadro privatistico (modello americano per esempio) perché sia la storia, sia la filosofia che stanno alla base del SSN sono per un sistema universalistico e “gratuito”…..urgono, altresì, equità, appropriatezza e sostenibilità!!

L’articolo redatto da Giorgio Sirotti e Melania Salina, rispettivamente Presidente e Vicepresidente di AIFI FVG, aiuta a comprendere come certi cambiamenti siano necessari e non procastinabili.

Manovra sanità articolo QS