Abusivismo

Abusivismo

Chiunque non sia in possesso di una Laurea abilitante all’esercizio di una Professione (o di un titolo Equipollente) commette il reato di Abusivismo Professionale punibile dal codice civile e penale.

Il Senato della Repubblica ha approvato (aprile 2014) un Disegno di Legge che modifica gli articoli 348 del C.P. e 141 del Testo Unico delle Leggi Sanitarie inasprendo le sanzioni  per un reato che non solo comporta danni erariali ma che mina la Salute del Cittadino in quanto non gli permette di essere curato da veri Professionisti sanitari e quindi con trattamenti e metodiche realmente efficaci perchè proprie di una Professione aggiornata, informata e formata in corsi di Laurea universitari, in Master professionalizzanti e in Corsi post-laurea che aumentano il peso specifico conoscitivo e tecnico del Professionista.

Ogni abusivo deve essere denunciato alle Autorità competenti.

Puoi segnalare come Cittadino e Fisioterapista chi ritieni stia compiendo atto di abuso della Professione del Fisioterapista tramite l’azione legale di AIFI Lombardia. Scarica e compila il modulo in allegato , firmalo e invialo a noi tramite posta/fax/mail. Dopo valutazione e dopo aver raccolto informazioni segnaleremo il nominativo al Comando dei NAS di Milano o Brescia. Il tuo nominativo NON sarà conosciuto dalle Autorità e dal Soggetto indicato nella segnalazione.

La tua azione tramite il modulo NON è una DENUNCIA  ma una segnalazione.

04_SEGNALAZIONE DI SOSPETTO ABUSIVISMO FISIOTERAPICO