“Illustre Collega, ci viene segnalato che imprese private stanno contattando Colleghi per iniziative promozionali riguardanti il Fisioterapista in Farmacia.

Ricordiamo che il tema dei servizi fisioterapici da erogare in farmacia è legato alla necessità di sottoscrizione dell’accordo-quadro di convenzionamento nazionale tra il SSN e le farmacie, che dovrà completare il quadro normativo in merito e comunque all’indicazione delle
modalità da parte dei soggetti nazionali coinvolti, nella fattispecie AIFI e FEDERFARMA. Risultando tali iniziative di cui siamo venuti a conoscenza a noi poco chiare Ti chiediamo, coerentemente con quanto previsto dal Codice Deontologico dell’Associazione, di segnalarci il Tuo
eventuale coinvolgimento in quanto AIFI RegioneLombardia non sostiene al momento in alcun modo l’adesione a tali iniziative, anzi nutre seri dubbi in merito.”